COME FARE QUESTO PERCORSO SPIRITUALE | 10 passi verso la guarigione

Profondamente profondo e altamente pratico, questo corpo di saggezza spirituale, basato sugli insegnamenti offerti all'umanità dal Pathwork® Guida — è incomparabile nella sua capacità di guidarci a realizzare il nostro pieno potenziale. Ora, seguendo questa guida in 10 passaggi, chiunque può intraprendere questo percorso spirituale.

Nuovo in un percorso spirituale? Puoi seguire questi passaggi nell'ordine suggerito. Quando sei pronto per passare a un altro passaggio, aggiungilo a ciò che stavi esplorando in precedenza.

Questo corpo profondo di saggezza spirituale offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno per il risveglio spirituale.

Già ben avviato nel tuo viaggio di guarigione? Potresti iniziare con Dopo l'ego: intuizioni dal percorso® Guida su come svegliarsi. Questa straordinaria raccolta di insegnamenti offre una chiara prospettiva sul lavoro di guarigione e su cosa significa svegliarsi. Dopotutto, ogni viaggio spirituale riguarda davvero il risveglio dalla dualità.

Alla fine, è qui che tutti questi insegnamenti ci conducono, guidandoci passo dopo passo lungo una spirale verso la totalità, verso la vita in armonia e unità.

Semplice, ma non lineare

Quando lavoriamo per scoprire la nostra luce interiore, è importante ascoltare dentro di noi e andare dove ci sentiamo chiamati. (Attenzione: nel primo passaggio impareremo che ci sono più voci interiori che gridano per richiamare la nostra attenzione, e quelle più forti spesso non agiscono nel nostro migliore interesse.) È anche importante non saltare i passaggi. Perché all'inizio, dobbiamo svolgere il difficile lavoro di sciogliere gli ostacoli interni che stanno bloccando la nostra luce interiore. Questi sono ciò che ci impedisce di vivere in armonia.

Questa serie di passaggi di guarigione personale offre una guida diretta per aiutarci a sciogliere le nostre difficoltà e trovare la pace. Eppure, mentre ci concentriamo intensamente sul nostro lavoro interiore, non dobbiamo mai perdere di vista il nostro obiettivo, che è quello di portare sempre più luce nel mondo.

Per fare questo, dovremo connetterci, come meglio possiamo, con la nostra luce interiore, o Sé Superiore, in modo da poter trovare la nostra strada attraverso la nostra oscurità interiore. In quanto tale, un percorso spirituale non è un processo lineare.

Evita l'esclusione spirituale

Il lavoro di guarigione ci chiede di scavare in profondità e scoprire tutto ciò che dentro di noi sta bloccando la nostra luce. Man mano che arriviamo a comprendere l'intera portata di questi insegnamenti, ci renderemo conto di come è nata la distruttività. Allora capiremo che il modo per superare la dualità è passare attraverso i nostri sentimenti spiacevoli e svelare le falsità che li tengono al loro posto. Queste emozioni negative e credenze sbagliate sono la vera ragione per cui ci sentiamo bloccati in circostanze di vita spiacevoli. 

Non funzionerà, quindi, aggirarli, sperando che aggrappandoci al lato soleggiato della vita possiamo evitare i nostri problemi auto-creati. Farlo significa tentare un bypass spirituale. Questo è ciò che sembra quando l'ego cerca di svegliarsi da solo, piuttosto che impegnarsi sinceramente nel lavoro di guarigione personale, che è fondamentale per vivere dal nostro sé spirituale più grande. Questo, dopotutto, lo è cosa significa essere spirituali

Ma una volta che facciamo pace con la verità su chi e come siamo, in questo momento - tipicamente troppo identificato con il nostro ego e disconnesso dalla luce della verità interiore - possiamo trasformare noi stessi e le nostre vite. Andare in questo modo porta a vivere una vita autentica piena di vera abbondanza e vera gioia. 

Stai calmo

Se vuoi veramente smettere di vivere in conflitto e imparare a vivere dalla tua grandezza, questa può essere la tua strada. Questi insegnamenti possono guidarci fino alla libertà.

Ma la vera guarigione profonda non è mai un processo breve o semplice. Ci vuole fatica e tempo. Calma e costante è la strada da percorrere.

Prima di saltare, dedica del tempo a leggere tutti i passaggi seguenti. Considera l'idea di lavorare con qualcuno che possa aiutarti a guidarti in questo processo. Cerca persone con cui entrare in contatto durante il tuo viaggio. Diventa disposto a fare il possibile per impegnarti nella cura di te stesso.

10 passi verso la guarigione su un percorso spirituale

Oltre a leggere questi passaggi, ecco alcuni altri modi per ottenere una panoramica di alto livello di questo percorso spirituale prima di iniziare:

Niente di tutto ciò ha importanza se non impariamo come usare questi insegnamenti per cambiare le nostre esperienze quotidiane. Esercitati ad applicare questi passaggi a un problema nella vita reale seguendo questa guida chiamata L'uscita:

Ti senti pronto? Muoviamoci.

10 passi su un sentiero spirituale

Nota, molti link sottostanti servono a liberare pagine online. Altri sono per le pagine disponibili con estensione Iscrizione dell'abbonato ($ 3, $ 5 o $ 10 / anno) e sono inclusi in libri spirituali di Phoenesse disponibile presso i rivenditori online. Tutti i podcast sono disponibili per l'ascolto gratuito immediato.

1 Comprendi le parti del Sé

Un essere umano è composto da molte parti mobili differenti. Stabilire quale si sta parlando può essere difficile, ma questa è una parte necessaria di un percorso spirituale. Perché se non ci rendiamo conto quando il nostro Sé Inferiore ha preso l'iniziativa, ci ritroveremo persi nella falsità e vivremo in un mondo di disarmonia. Detto in un altro modo, se stiamo sperimentando disarmonia nella vita, il nostro Sé Inferiore sta conducendo lo spettacolo.

  • Leggi i capitoli online da Rovesciare lo script che spiegano le varie parti del sé: Incontro con i sé.
  • Inizia a identificare le loro voci osservandole nella vita quotidiana.
    • Prendi appunti nel tuo diario su ciò che ognuno sta dicendo. Riesci a sentire il tuo Sé Superiore? (Suggerimento: è il più silenzioso). Potresti voler intrecciare gli insegnamenti del Passaggio 6 sulla meditazione per rafforzare questa connessione. Perché il lavoro di trasformazione del Sé Inferiore è sempre un atto del Sé Superiore.

2 Informazioni sui tipi di personalità

Conoscere noi stessi non è una cosa semplice. C'è la nostra essenza, o Sé Superiore, che è coperta dalla distruttività del nostro Sé Inferiore. Insieme, creano il nostro vero sé ed è importante che capiamo come funzionano. A seconda del nostro tipo di personalità, avremo un modo preferito di relazionarci con il mondo e difenderci dal dolore. Capirlo sarà importante per imparare a vivere in modo più completo e pacifico.

Capiamo in tenera età che non andremo lontano nella vita se le persone vedono la nostra negatività e distruttività. Quindi copriamo il nostro Sé Inferiore con un Sé Maschera. Queste maschere diventano le nostre strategie difensive per tenerci al sicuro dal dolore. Sono anche una strategia per soddisfare le nostre richieste di amore e approvazione. (Spoiler: nessuno di loro funziona davvero e invece ci tiene bloccati e attira più dolore.)

3 Svolgi questo lavoro con compassione e perdono

Poiché le nostre difese in realtà non sono altro che strategie, non sono effettivamente reali. Ma quando iniziamo a smantellare le nostre maschere difensive - che è un primo passo necessario - ci troveremo faccia a faccia con le parti distruttive di noi stessi. Questo è il nostro Sé Inferiore e, d'altra parte, è molto reale. È molto carico e agisce in modo crudele verso noi stessi e gli altri.

Fatti coraggio, perché questo è non l'essenza di chi sei. Tuttavia, per liberarci, dobbiamo arrivare a vedere e accettare le nostre distorsioni e incomprensioni in modo da poter lavorare simultaneamente per trasformarle. La nostra disponibilità a fare questo mette in atto le pietre miliari essenziali del nostro percorso spirituale. 

4 Rafforza l'ego

Se vogliamo percorrere un sentiero spirituale, dobbiamo avere una certa quantità di forza dell'ego. L'ego gioca un ruolo importante nel processo di guarigione personale. È la parte di noi stessi a cui abbiamo accesso diretto e ha bisogno di svegliarsi e diventare il nostro osservatore interiore.

5 Scopri l'importanza dei sentimenti

Le nostre difese funzionano bloccando l'accesso ai nostri sentimenti nella convinzione errata che questo eliminerà il dolore. Questa sarebbe un'ottima strategia se funzionasse. Non è così. Perché non sentire niente - sentirsi insensibili, senza vita e morti - è peggio che provare qualcosa di spiacevole.

Evitiamo sentimenti dolorosi da molto tempo e non li risolveremo e non li trasformeremo all'istante. Inoltre, potremmo aver bisogno di lavorare con qualcuno che possa aiutarci a navigare in queste acque agitate. La Guida insegna che se siamo pronti a fare questo lavoro, saremo guidati a trovare qualcuno che possa aiutarci. Presta attenzione a questa guida e usa discernimento.

6 Impara a usare la meditazione come strumento di crescita

Uno dei nostri primi passi su un percorso spirituale consiste nel mettere a posto le nostre voci interiori. La più difficile da ascoltare - e la più importante - è la voce saggia e tranquilla del nostro Sé Superiore. Il modo per ascoltarlo è ascoltarlo attivamente. Allo stesso tempo, dobbiamo ascoltare il forte clamore delle altre voci del Sé Inferiore. Ci stanno mostrando dove abbiamo bisogno di guarigione.

7 Trova i tuoi difetti

Ognuno ha dei difetti. La chiave è riconoscere i nostri errori e fare in modo di riportarli alla loro forma divina originale. Perché ogni colpa era originariamente una qualità divina. Nessuna eccezione.

8 Scopri cosa è inconscio

Il nostro inconscio ospita molte chicche. È anche il deposito di convinzioni che non hanno senso e il parcheggio per il nostro potente No alla vita. È molto da disfare.

9 Esplora le credenze nascoste

Tutte le disarmonie nella vita sono legate alla falsità. Un aspetto fondamentale del lavoro di guarigione spirituale, quindi, è scoprire dove vive la falsità in noi. Queste incomprensioni sulla vita, che la Guida al percorso chiama "immagini", fissano le nostre lotte e ci inducono a essere innescati in reazioni emotive immature dalle esperienze di vita. È come se avessimo fotografato un pensiero - una conclusione sbagliata sulla vita - e poi lo mettessimo in cornice e lo mettessimo sullo scaffale della nostra mente. Ormai lo guardiamo da così tanto tempo, non ci accorgiamo nemmeno che sia lì. Ma queste immagini sono false, quindi non possiamo mai essere completamente liberi finché non le troviamo e le svolgiamo.

  • Una volta capito come funziona il nostro inconscio, è tempo di setacciarlo per le mine terrestri che ospita. Perché contiene convinzioni limitanti la vita che ci tengono bloccati in schemi ripetitivi di miseria.
  • Una delle cose più difficili delle immagini è vederle. Se fossimo pesci, sarebbero l'acqua in cui stiamo nuotando. Se non stiamo ancora lavorando con qualcuno che può aiutarci nel nostro percorso spirituale, questo sarebbe un ottimo momento per trovare un aiuto: un terapista, uno psicologo, uno spirituale. direttore, consulente o altro consulente qualificato, che può aiutarci a trovare le nostre immagini.

10 Svegliati dalla dualità

Tutti questi insegnamenti puntano davvero a una cosa: dobbiamo svegliarci. Ma svegliarsi da cosa? Dualità. La dualità, dopo tutto, è ciò che rende la vita sulla Terra così spiacevole. È una realtà difficile in cui l'ego divide tutto in questo o quello: nero o bianco, buono o cattivo, giusto o sbagliato, io o l'altro. Eppure questa non è l'unica realtà.

È superando la nostra resistenza al dolore che smettiamo di evitare la “cattiva metà” della vita. Una volta che facciamo pace con tutte le parti di noi stessi, scoprendo ciò che è inconscio e trasformando ciò che è negativo, la nostra consapevolezza si espanderà fino a quando non scopriremo l'intera verità. Quindi, quando saremo pienamente nella verità, tutti gli opposti saranno riconciliati e passeremo dal vivere nella dualità al vivere nell'unità. Questa è la via di casa.

  • Ci sono molte leggi spirituali che governano tutto ciò che accade nella vita. Ad esempio, secondo la Legge di Fratellanza e Sorellanza, aprire il nostro cuore a un altro porta un aiuto spirituale che non potremmo ricevere da soli. Scopri molte delle leggi spirituali menzionate dalla Guida al percorso e ottieni informazioni su come funziona questo mondo.

Nutri il tuo spirito

Lungo la strada, dobbiamo dare noi stessi nutrimento spirituale quotidiano. Completa questi 10 passaggi con altri profondi insegnamenti spirituali che si trovano nei molti libri di Phoenesse, o da qualsiasi insegnamento spirituale veritiero.

 

Share