IL PULL

Relazioni e loro significato spirituale

The Pull: relazioni e il loro significato spirituale

Le relazioni sono l'impresa più bella, stimolante e produttiva che ci sia. Quando ci appoggiamo a loro, possono diventare la porta attraverso la quale arriviamo a conoscere noi stessi e un'altra anima - e alla fine Dio - un po 'meglio. Eppure, anche se sentiamo tutti quella spinta a connetterci, evitiamo.

Ora, supportati da questi saggi insegnamenti, possiamo imparare a seguire il nostro cuore e ottenere il massimo dalle nostre relazioni, entrando più pienamente nella vita. La tirata affronta tensioni secolari tra uomini e donne, tra piacere e frustrazione, tra sessualità e spiritualità.

Una volta che ci libereremo imparando a capire meglio noi stessi, troveremo intuitivamente le persone giuste con cui condividere noi stessi nel modo giusto.

“Quando troviamo un'altra anima, stiamo trovando un'altra particella di Dio. Quando riveliamo la nostra anima, riveliamo una particella di Dio. Ci diamo qualcosa di divino gli uni agli altri. "

Nelle relazioni, oscilliamo avanti e indietro tra il bisogno esagerato e il ritiro. Non c'è da stupirsi che non stiamo camminando sulla luce del sole.

La preghiera della porta

Attraverso la porta del sentire la tua debolezza sta la tua forza;

Attraverso la porta del sentire il tuo dolore si trovano il tuo piacere e la tua gioia;

Attraverso la porta del sentire la tua paura si trova la tua sicurezza e sicurezza;

Attraverso la porta del sentire la tua solitudine sta la tua capacità di avere
realizzazione, amore e compagnia;

Attraverso la porta per sentire il tuo odio sta la tua capacità di amare;

Attraverso la porta del sentire la tua disperazione si trova una speranza vera e giustificata;

Attraverso la porta per accettare le mancanze della tua infanzia
giace il tuo appagamento ora.

- Lezione Pathwork® # 190

Ascolta i capitoli di La tirata come podcast

Ascolta tutti i podcast dal Reale, chiaro. serie di insegnamenti spirituali originariamente forniti da Eva Pierrakos e dalla Pathwork Guide. Ulteriori informazioni su Reale, chiaro. serie di 7 libri spirituali.

Per gli abbonati

*** Leggi capitoli online ***

Contenuti*

PARTE I: CONNESSIONE

1 L'attrazione cosmica verso l'unioneIn poche parole

C'è una grande attrazione in questo mondo che è collegata alla creatività e alla creazione. E poiché tutti gli esseri umani sono fatti della stessa sostanza che alimenta il processo creativo, un'estremità di questa attrazione è collegata a ciascuno di noi. Lo scopo di questa attrazione è di spingerci verso l'unione ... Quindi questa attrazione funziona essendo abbastanza potenti da portarci in relazione l'uno con l'altro - il che richiede una forza enorme - mentre allo stesso tempo fa sentire la separazione dolorosa e vuota.

2 The Counter-Pull: FrustrazioneIn poche parole

C'è una caratteristica nella personalità umana legata all'attrazione che tendiamo a tirare fuori il giorno opposto: si chiama frustrazione ... Quindi nessuna delle alternative frustranti di denunciare la felicità o fare richieste intensamente rigide suonerà il campanello della vittoria. In effetti, il nostro atteggiamento sbagliato nei confronti della frustrazione ci attira in un vicolo buio e dannoso che altera le relazioni, il rispetto di sé e la pace interiore. Wah, wah, wah.

3 L'importanza del modo in cui comunichiamoIn poche parole

Unione: è un traguardo così degno. In effetti, è lo stato più alto e desiderabile di tutta la creazione. Tuttavia, non raggiungiamo l'unione, non abbiamo un'unione o otteniamo un'unione. L'unione è solo ...

Quindi, invece di concentrarci sull'unione, parliamo di qualcosa con cui possiamo lavorare. Queste sono le due fasi preliminari che portano all'unione: cooperazione e comunicazione ... Anche a livello dei nostri bisogni materiali, cose come cibo, bevande e riparo - tutte le cose di cui abbiamo bisogno per sopravvivere fisicamente - dipendono dalla nostra capacità di cooperare e comunicare .

4 Il significato spirituale delle relazioni umaneIn poche parole

Ognuno di noi è composto da parti non corrispondenti. Ai livelli più intimi del nostro essere, abbiamo alcune parti che governano il nostro pensiero, sentimento, volontà e azione che sono abbastanza ben sviluppate, grazie mille. Poi di nuovo, ci sono altre parti ancora in uno stato di sviluppo inferiore - e anche a loro piace avere voce in capitolo.

Siamo tutti, ognuno di noi, vivendo in una casa divisa, che crea sempre tensione, ansia e dolore. In breve, ecco perché abbiamo problemi.

PARTE II: ATTRAZIONE

5 Piacere: la piena pulsazione della vita

Ecco la conclusione: quando blocchiamo il piacere, blocchiamo la nostra connessione con il nostro profondo sé spirituale. Quindi l'auto-realizzazione spirituale e la capacità di piacere sono collegate all'anca. Acquistane uno, otteniamo l'altro gratuitamente. Come gli agitatori di sale e pepe, vengono sempre come un set coordinato.

6 Le forze dell'amore, dell'eros e del sesso

Le persone possono essere confuse su molte cose diverse, ma la maggior parte di noi è un po 'confusa riguardo all'amore. E il sesso. E poi c'è quella scintilla erotica. Cosa succede? Queste sono in realtà tre forze o principi distinti. E si presentano, o no, in modo diverso a tutti i vari livelli. Vediamo se riusciamo a risolverli.

7 Il simbolismo spirituale e il significato della sessualità

Chiamalo come vuoi, l'obiettivo principale per tutti noi esseri separati è riunire i nostri aspetti separati dell'Unica Grande Grande Coscienza e diventare di nuovo interi. E c'è una forza enorme che motiva ognuno di noi a muoversi in quella direzione tutto è uno. L'attrazione di questa forza - beh, è ​​decisamente irresistibile.

PARTE III: ABBINAMENTO

8 Mutualità: un principio e una legge cosmici

Niente può essere creato se non c'è reciprocità. Questa è una legge spirituale. Significa che due entità apparentemente diverse si uniscono per formare un tutto. Si aprono l'uno verso l'altro, cooperando e influenzandosi a vicenda in modo tale da creare qualcosa di nuovo. È la mutualità che colma il divario tra dualità e unità. È il movimento che elimina la separazione.

9 Un'avventura nella mutualità: cambiare la nostra volontà negativa

Quando intraprendiamo per la prima volta un percorso di sviluppo personale, conosciamo solo i nostri desideri coscienti. Mettiamo ogni mancanza sulle spalle della sfortuna o di qualcun altro. Non sappiamo ancora che l'unico a ostacolare l'appagamento siamo noi. Anche quando iniziamo a dare un'occhiata alla nostra agenda interiore, non riusciamo a capire che un vero No interiore esiste dentro. E che sta solo fingendo di essere dalla nostra parte.

10 Affetto ed essere influenzato

È logico che influenziamo gli altri in un modo particolare quando operiamo dai nostri livelli distruttivi. E, naturalmente, anche noi siamo influenzati da altri che agiscono per la loro distruttività. Questo argomento è estremamente importante. È anche un po 'complicato. Aiuterà se abbiamo già fatto dei progressi nella conoscenza della parte irrazionale e primitiva di noi stessi - l'aspetto inconscio che usa la logica limitata di un bambino.

Quindi, quando raggiungiamo il punto in cui non abbiamo più bisogno di negare, proiettare e difenderci dal gemello malvagio dentro di noi, possiamo affrontare le complicazioni che derivano dalle interazioni ignoranti e distruttive con gli altri.

PARTE IV: UNITÀ

11 Uomo e donna

L'obiettivo dello sviluppo spirituale è tornare all'unità originale: l'Unità. Quindi l'accoppiamento dei sessi - l'unione di uomini e donne - ha un significato molto più profondo del semplice fare il bambino ...

Eppure non è vero che le relazioni tra uomini e donne offrono più ostacoli e più attriti che qualsiasi altra cosa? Questo perché le nostre emozioni personali sono più coinvolte. Di conseguenza, ci mancano oggettività e distacco. Questo è il motivo per cui il matrimonio è, allo stesso tempo, la più difficile di tutte le relazioni e la più fruttuosa, la più importante e la più piena di beatitudine.

12 Auto-realizzazione attraverso l'auto-realizzazione come uomo o donna

Siamo stati tutti fondamentalmente dotati di una manciata di potenziali umani generali. Dobbiamo farli sparire. Inoltre, dobbiamo trovare e sviluppare le nostre risorse individuali. Lo facciamo costruendo e integrando le parti di noi stessi già prive di ostacoli nel resto della nostra personalità; e dobbiamo ripulire i pezzi che non sono ancora così brillanti. Quindi facciamo il hokey-pokey e ci voltiamo. Perché questo è fondamentalmente di cosa si tratta.

Ma aspetta, c'è di più. L'idea di autorealizzazione significa qualcosa di ancora più specifico. Riguarda quella cosa secolare ragazzo-ragazza ... E nessuno di noi può raggiungere l'autorealizzazione se non soddisfa la nostra virilità o la nostra femminilità.

13 L'uomo nuovo e la donna nuova

Nei primi tempi per l'umanità, la sfiducia reciproca insieme al dominio fisico dell'uomo venivano manifestate apertamente. Con l'avanzare dei millenni, questi tratti e atteggiamenti si sono bloccati, anche se in misura sempre minore, e rimangono nella nostra coscienza. Oggi sono oscurati da una maturità in più e non vengono recitati allo stesso modo. Ma in un angolo oscuro della nostra mente, rimane altro che necessita di esposizione alla luce. Il cambiamento è nell'aria.

14 L'evoluzione e il significato spirituale del matrimonio

Le forze spirituali sono così forti, se non abbiamo svolto il lavoro di purificarci - liberando i nostri blocchi e trasformando la nostra negatività - non possiamo sopportarle. Queste potenti correnti creeranno invece crisi, dolore e pericolo. Bene, drat. Entra: l'istituzione del matrimonio.

PARTE V: AMARE

15 Aspetti dell'anatomia dell'amore: amore per se stessi, struttura, libertà

L'amore è la chiave di tutto. È la medicina che possiamo usare per curare tutte le nostre malattie e tutti i nostri dolori. L'amore permea tutto ciò che è ed è sempre disponibile, anche se spesso lo perdiamo di vista a causa del nostro pensiero ossuto. Potremmo letteralmente discutere l'argomento dell'amore per tutta la vita - ogni ora di ogni giorno - e non sarebbe possibile coprirlo tutto. L'amore è così grande. Per ora, ci concentreremo su alcuni aspetti chiave dell'amore, quelli di cui abbiamo più bisogno in questo frangente.

16 La vita è relazione

La vita può essere molte cose, ma più di ogni altra cosa è relazione. Se non ci relazioniamo, non viviamo ... Nel momento in cui ci relazioniamo, viviamo. Quando siamo in relazioni distruttive, ci stiamo dirigendo verso un climax che alla fine eliminerà la distruttività. Kaboom ... E assolutamente nessuno si riferisce affatto, perché allora non sarebbero vivi.

17 Relazione: tristezza contro depressione

Con la depressione, stiamo inventando una storia nella nostra testa sul perché siamo infelici. Quindi etichettiamo la nostra falsa ragione come "legittima" in modo da poter giustificare la nostra fuga e sguazzare nell'autocommiserazione. È così che esercitiamo sottilmente una corrente forzata su tutti quelli che ci circondano. Stiamo controllando e manipolando attraverso un uso sbagliato della nostra volontà ... Quindi ogni volta che ci troviamo di fronte alla depressione, dobbiamo controllare i nostri angoli interni per segni di frustrazione e disperazione. E non dimenticare di cercare l'autocommiserazione ... Solo trovando le correnti sotterranee rosicchianti che causano la depressione saremo in grado di liberarci dalla vera causa.

18 Tre aspetti che impediscono di amare

Quando ci sediamo e osserviamo con calma come reagiamo agli altri, siamo tenuti a notare qualcosa come un crampo interiore, una tensione. Non è difficile immaginare come questo renderà difficile aprirsi e incontrare gli altri senza restrizioni. Al contrario, tendiamo a diventare schizzinosi ed esigenti. Il che è sempre così invitante.

Le nostre richieste urgenti ci impediscono di dare senza paura. Eppure, è solo quando siamo disposti a incontrare gli altri con amore che la nostra vita può diventare appagante, non importa quanto degne possano essere le nostre attività esteriori. Allora qual è questa paura?

19 Amore: non è un comandamento

Come concordano tutte le psicologie e le filosofie, l'amore è la chiave per sentirsi appagati; porta sicurezza e alimenta la nostra crescita. Dove non c'è amore, troveremo la disarmonia, il risultato del non vivere nella realtà.

L'amore, tuttavia, non può essere un comandamento. È un movimento dell'anima libero e spontaneo, non un dovere ... Guardiamo più da vicino l'amore e come possiamo ottenere questa più grande chiave della vita, non prendendo ordini di marcia dal nostro intelletto che ci dice di seguire comandi artificiali e sovrapposti, ma seguendo il nostro cuore.

© 2016 Jill Loree. Tutti i diritti riservati.

Phoenesse: Trova il tuo vero te

* L'ordine per leggere questi insegnamenti è flessibile. Segui il tuo intuito e vai dove ti senti chiamato. Se rimani bloccato su un insegnamento, vai avanti. I punti critici possono indicare qualcosa di importante da esplorare più a fondo, ma non lasciare che un dosso ti deragli.

Leggi Lezioni sul percorso originale

Libri spirituali
Leggi insegnamenti più profondi in Reale, chiaro. serie:
Holy Moly · XNUMX€ Trovare l'oro · XNUMX€ Bible Me This · XNUMX€ La tirata · XNUMX€ Perle · XNUMX€ Gems · XNUMX€ Le ossa
Share